E' indagato l'autista del bus di turisti che si è si ribaltato nel Senese

Un pullman di turisti russi è finito in una scarpata lungo la Siena-Firenze

incidente bus siena 

E' di un morto e 37 feriti, di cui tre gravi, il bilancio del ribaltamento di un pullman di turisti russi e dell'est Europa finito in una scarpata sulla Siena-Firenze.

Per cause ancora in corso di accertamento, alle 9 di mattina il bus a due piani si è rovesciato su un fianco ed è finito in una piccola scarpata tra Badesse e Siena, all'altezza di Monteriggioni. La vittima, trovata sotto le lamiere quando il mezzo è stato sollevato con un'autogru, è una 41enne russa che faceva da guida al gruppo dei turisti che si stava trasferendo da Montecatini alla città del Palio.

L'autista, un 35enne calabrese, è risultato negativo all'alcol test ma al termine di un lungo interrogatorio risulta indagato per omicidio stradale e lesioni. La polizia stradale non avrebbe rilevato segni di frenata sull'asfalto. Sono state anche disposte perizie sul guard rail e sull'assetto infrastrutturale della superstrada.

La tragedia poteva avere dimensioni più gravi se la vegetazione non avesse attutito la caduta del mezzo. Dei 37 feriti, nessuno è in pericolo di vita. Quattro in codice giallo sono stati ricoverati al policlinico senese Le Scotte insieme a 19 passeggeri in codice verde, di cui otto sono stati subito dimessi. Una donna è stata operata  dall'unità maxillo facciale. Altri 14 feriti con lesioni lievi sono stati portati all'ospedale Altavaldelsa di Poggibonsi mentre la rimanente trentina di passeggeri non ha richiesto assistenza medica.

Negli ospedali sono arrivati rappresentanti dell'ambasciata russa per dare aiuto e chiarire le circostanze dell'accaduto.  Il gruppo turistico, formato per lo più da russi, stava compiendo un tour delle città d'arte italiane. A dare l'allarme sono stati i boscaioli che stavano lavorando nella zona. L'intervento immediato dei vigili del fuoco, di un elicottero e di ambulanze del 118 e delle forze dell'ordine ha permesso di soccorrere i turisti. Sul posto sono intervenuti anche Anas e Protezione civile. La carreggiata in direzione Siena è rimasta chiusa per ore con code di chilometri.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.