Immigrati: Viminale, da inizio anno sbarcati in 101. 480

(AGI) - Roma, 15 ago. - Sono 101.480 i migranti sbarcati sullenostre coste dall'inizio dell'anno a oggi. Il dato' e' emersonel corso della conferenza stampa seguita al Comitato nazionaledell'ordine e della sicurezza pubblica, presieduto dal ministroAlfano al Viminale. Negli ultimi dodici mesi (tra l'1 agosto2103 e il 31 luglio 2014) i migranti sbarcati sono stati intutto 116.944 (dei quali 62.982 soccorsi nell'ambitodell'operazione Mare nostrum): l'83% e' arrivato in Sicilia,l'8% in Puglia, il 6% in Calabria, il 3% in Campania, lo 0,9%in Liguria, lo 0,3% in Sardegna. Cinquecentotrentanove gliscafisti arrestati dal

(AGI) - Roma, 15 ago. - Sono 101.480 i migranti sbarcati sullenostre coste dall'inizio dell'anno a oggi. Il dato' e' emersonel corso della conferenza stampa seguita al Comitato nazionaledell'ordine e della sicurezza pubblica, presieduto dal ministroAlfano al Viminale. Negli ultimi dodici mesi (tra l'1 agosto2103 e il 31 luglio 2014) i migranti sbarcati sono stati intutto 116.944 (dei quali 62.982 soccorsi nell'ambitodell'operazione Mare nostrum): l'83% e' arrivato in Sicilia,l'8% in Puglia, il 6% in Calabria, il 3% in Campania, lo 0,9%in Liguria, lo 0,3% in Sardegna. Cinquecentotrentanove gliscafisti arrestati dal 1 maggio 2013 all'altro ieri. Semprenegli ultimi dodici mesi, le domande di protezioneinternazionale prese in esame sono state 35.424, di cui 24.435(il 68,9%, piu' di due su 3) con il riconoscimento di una formadi protezione: status di rifugiato per 3.784, protezionesussidiaria per 8.143, motivi umanitari per 12.508. Le istanzerespinte sono state 9.691. Al 31 luglio scorso- tra strutturetemporanee, centri governativi e Sprar - trovavano accoglienzanel nostro Paese 53.243 migranti (il 28% in Sicilia, il 13% nelLazio, l'11% in Puglia, l'8% in Calabria, il 7% in Lombardia).(AGI).