Immigrati: Gentiloni, situazione si sta normalizzando

(AGI) - Milano, 12 giu. - Per quanto riguarda l'emergenzaimmigrati "bisogna lavorare per regolare la situazione, ilgoverno ci sta lavorando e mi pare che la situazione si stianormalizzando": lo ha affermato il ministro degli Esteri, PaoloGentiloni, arrivando alla conferenza Italia-America Latina eCaraibi, a Milano. "Bisogna battersi in Europa", ha aggiunto iltitolare della Farnesina alludendo all'agenda Uesull'immigrazione, "per ottenere risultati". Per quanto riguarda il processo di pace per la Libia,Gentiloni ha espresso l'auspico che "i primi risultatiraggiunti in questi giorni in Marocco e a Berlino possanosfociare in un accordo". "La strada

(AGI) - Milano, 12 giu. - Per quanto riguarda l'emergenzaimmigrati "bisogna lavorare per regolare la situazione, ilgoverno ci sta lavorando e mi pare che la situazione si stianormalizzando": lo ha affermato il ministro degli Esteri, PaoloGentiloni, arrivando alla conferenza Italia-America Latina eCaraibi, a Milano. "Bisogna battersi in Europa", ha aggiunto iltitolare della Farnesina alludendo all'agenda Uesull'immigrazione, "per ottenere risultati". Per quanto riguarda il processo di pace per la Libia,Gentiloni ha espresso l'auspico che "i primi risultatiraggiunti in questi giorni in Marocco e a Berlino possanosfociare in un accordo". "La strada e' aperta, certamente none' semplice ma credo che ci si possa puntare", ha spiegato ilministro. .