Il sindaco di New York in visita a Roma, "Governo Renzi equilibrato"

(AGI) - Roma - La battaglia per crescita, occupazionee investimenti accomuna l'Italia e New York, entrambi impegnatia creare uguaglianze e opportunita':  [...]

(AGI) - Roma, 21 lug. - La battaglia per crescita, occupazionee investimenti accomuna l'Italia e New York, entrambi impegnatia creare uguaglianze e opportunita': parola di Bill De Blasio,sindaco della Grande Mela in vacanza in Italia, ricevuto allaFarnesina dal ministro degli Esteri, Federica Mogherini. "Siamodi fronte a una crisi che riduce le opportunita' di crescita e di lavoro e dobbiamo dare una risposta: qui in Italia c'e' ungoverno che sta cercando di farlo", ha affermato, sottolineandodi essere "molto colpito dal messaggio lanciato dal premierRenzi e dalla Mogherini" per un "nuovo approccio equilibrato"."L'Italia ha fatto molto, con determinazione, ha cercato diporre rimedio alle lacune nelle politiche di austerita'", haaggiunto de Blasio, indicandola come "esempio di leadershipprogressista". "Sono qui come orgogliosissimo italo-americano,l'Italia mi ha forgiato tramite la famiglia, i nonni. Ci sonostati molti leader e partiti diversi al potere, ma questomomento particolare e' straordinario", ha sottolineato ilsindaco americano, citando il presidente della Repubblica,Giorgio Napolitano, il premier Matteo Renzi e il ministroMogherini. "Leader straordinari che mi rendono orgogliosi", haaffermato, "non ho mai visto questo allineamento". Questamattina presto il sindaco di New York e' stato ricevuto inVaticano dal segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin. Neha dato notizia il vice direttore della Sala Stampa della SantaSede, padre Ciro Benedettini. De Blasio si trova in Italia, suopaese d'origine, con la moglie e i figli. (AGI)