Il Papa sul caso Tor Sapienza, "no agli scontri, serve dialogo"

(AGI) - CdV - Dopo gli scontri di Tor Sapienza PapaFrancesco invita "le Istituzioni, di tutti i livelli, adassumere come priorita'      [...]

Il Papa sul caso Tor Sapienza, "no agli scontri, serve dialogo"
(AGI) - CdV, 16 nov. - Dopo gli scontri di Tor Sapienza PapaFrancesco invita "le Istituzioni, di tutti i livelli, adassumere come priorita' quella che ormai costituisceun'emergenza sociale e che, se non affrontata al piu' presto ein modo adeguato, rischia di degenerare sempre di piu'" echiede che "la comunita' cristiana si impegna in modo concretoperche' non ci sia scontro, ma incontro". Il Papa si e' detto preoccupato per il fatto che "in questigiorni a Roma ci sono state tensioni piuttosto forti traresidenti e immigrati". "Sono fatti - ha osservatoll'Angelus - che accadono indiverse citta' europee, specialmente in quartieri perifericisegnati da altri disagi. Cittadini e immigrati, con irappresentanti delle istituzioni, possono incontrarsi, anche inuna sala della parrocchia, e parlare insieme della situazione". "L'importante - ha concluso - non cedere alla tentazionedello scontro, respingere ogni violenza. E' possibiledialogare, ascoltarsi, progettare insieme, e in questo modosuperare il sospetto e il pregiudizio e costruire unaconvivenza sempre piu' sicura, pacifica ed inclusiva". (AGI).