Il Papa incontra gli scout 100mila "invadono" San Pietro

(AGI) - CdV, 13 ott. - Dalle prime ore di questa mattina piazzaSan Pietro e piazza Pio XII sono gremite dagli scoutdell'Agesci, in occasione dell'incontro con Papa Francesco,previsto per le 11,30. E su via della Conciliazione sono statiposizionati tre maxischermi, perche' il flusso dei ragazzi e'continuo. Un'ora prima dell'arrivo di Bergoglio, sono almeno100 mila. Nel tripudio di gioia a entusiasmo degli scout, PapaFrancesco ha poi compiuto un lungo giro in jeep scoperta tra isettori gremiti. Poiche' la folla occupa anche la prima partedi via della Conciliazione, il veicolo e' arrivato fino

(AGI) - CdV, 13 ott. - Dalle prime ore di questa mattina piazzaSan Pietro e piazza Pio XII sono gremite dagli scoutdell'Agesci, in occasione dell'incontro con Papa Francesco,previsto per le 11,30. E su via della Conciliazione sono statiposizionati tre maxischermi, perche' il flusso dei ragazzi e'continuo. Un'ora prima dell'arrivo di Bergoglio, sono almeno100 mila. Nel tripudio di gioia a entusiasmo degli scout, PapaFrancesco ha poi compiuto un lungo giro in jeep scoperta tra isettori gremiti. Poiche' la folla occupa anche la prima partedi via della Conciliazione, il veicolo e' arrivato fino a viadel Santo Speolcro, e giunto all'altezza della ScuolaPontificia Pio IX ha compiuto l'inversione di marcia. Papa: "Agesci parte importante Chiesa, pero' non vantatevi""Non vantatevi, mi raccomando, ma voi siete una parte preziosadella Chiesa in Italia". Con queste parole Papa Francesco si e'rivolto ai 100 mil ascout dell'Agesci, presenti oggi in piazzaSan Pietro. "Forse i piu' piccoli tra voi - ha detto il Papa airagazzi presenti - non se ne rendono bene conto, ma i piu'grandi spero di si'!". Lo scoutismo, ha sottolineato, offre "un contributoimportante alle famiglie per la loro missione educativa verso ifanciulli, i ragazzi e i giovani". Il Papa ha ricordato come igenitori che affidano i loro figli all'Agesci, "perche' sonoconvinti della bonta' e saggezza del metodo scout, basato suigrandi valori umani, sul contatto con la natura, sullareligiosita' e la fede in Dio; un metodo che educa allaliberta' nella responsabilita'". "Questa fiducia delle famiglie- ha scandito - non va delusa! E anche quella della Chiesa: viauguro di sentirvi sempre parte della grande Comunita'cristiana". (AGI)