Igea: peculato, arrestati ex presidente Zurru e sindacalista Uil

(AGI) - Cagliari, 17 dic. - Giovanni Battista Zurru, expresidente dell'Igea spa, societa' controllata dalla RegioneSardegna di cui nel febbraio scorso era stato nominatocommissario, e' stato arrestato stamane dai carabinieri delcomando provinciale di Cagliari nell'ambito dell'inchiesta perpeculato avviata dalla procura nell'agosto 2013. L'exconsigliere ed ex assessore regionale, ormai fuori da tutti gliincarichi in Igea, e' finito ai domiciliari. Altre due misurecautelari sono state eseguite stamane nei confronti di unsindacalista rsu Uil dell'Igea, Marco Tuveri, per il quale e'stato disposto il trasferimento in carcere, e di Daniela Tidu,impiegata della societa'

(AGI) - Cagliari, 17 dic. - Giovanni Battista Zurru, expresidente dell'Igea spa, societa' controllata dalla RegioneSardegna di cui nel febbraio scorso era stato nominatocommissario, e' stato arrestato stamane dai carabinieri delcomando provinciale di Cagliari nell'ambito dell'inchiesta perpeculato avviata dalla procura nell'agosto 2013. L'exconsigliere ed ex assessore regionale, ormai fuori da tutti gliincarichi in Igea, e' finito ai domiciliari. Altre due misurecautelari sono state eseguite stamane nei confronti di unsindacalista rsu Uil dell'Igea, Marco Tuveri, per il quale e'stato disposto il trasferimento in carcere, e di Daniela Tidu,impiegata della societa' e gia' segretaria di Zurru, alla qualee' stato imposto l'obbligo di dimora. I tre sono accusati, avario titolo, di peculato, truffa aggravata e continuata,turbata liberta' degli incanti e violazione delle norme delcodice degli appalti, oltre che di voto di scambio. Alla finedell'agosto 2013 erano scattate, su disposizione del pm MarcoCocco, che coordina le indagini, una serie di perquisizioni,sfociate nel sequestro di documenti. L'inchiesta verteva su ungiro di assunzioni clientelari, appalti pilotati e usodisinvolto di denaro pubblico, dopo alcune segnalazioni diirregolarita' nella gestione della societa' per le bonifichedei siti ex minerari, i cui lavoratori nelle ultime settimanesono stati protagonisti di clamorose proteste, comel'occupazione della galleria Villamarina nella miniera diMonteponi a Iglesias, per il mancato pagamento degli stipendi. .