I genitori non pagano la mensa, bimbi allontanati da scuola 

I genitori non pagano la mensa, bimbi allontanati da scuola 
 scuola alunni scolari pasto mensa scolastica

Avellino - Allontanati dalla mensa scolastica perchè i genitori non erano in regola con i pagamenti. E' accaduto in una scuola elementare di Avellino, dove dieci bambini sono stati separati dai compagni nell'ora di pranzo e riconsegnati ai genitori, avvisati al telefono che i figli non avrebbero avuto accesso alla mensa. Le proteste delle famiglie non si sono fatte attendere e le segnalazioni sono arrivate al Comune della città campana, che fornisce il servizio. Dagli uffici municipali è partita una direttiva precisa, che non contempla esclusioni dal servizio anche se i pagamenti non sono regolari. Dal canto suo, il dirigente scolastico del circolo "Regina Margherita" ha assicurato di non aver deciso lui di espellere i bimbi i cui genitori non avessero regolarizzato i pagamenti e ha assicurato l'avvio di un'indagine interna per individuare i responsabili. (AGI)