Grande Guerra: Trentino, dai rifugi montagna escursioni in trincee

(AGI) - Trento, 1 ott - Sabato 4 e domenica 5 ottobre da duerifugi di montagna partiranno escursioni guidate verso letrincee e le fortificazioni permanenti della Grande Guerra. InTrentino il "Parco della Memoria" mostra ancora oggi i segnidel conflitto ed i resti e le memorie della sanguinosa guerraraccontati attraverso le parole di storici e studiosi. DalRifugio "Brigata Lupi di Toscana", a 1.176 metri di altezza,sull'altopiano dei Boniprati in valle del Chiese, nel finesettimana il tour verso i fortini sarà coordinato dallostudioso Vittorino Tarolli, esperto di temi bellici delCentenario. Sempre sabato

(AGI) - Trento, 1 ott - Sabato 4 e domenica 5 ottobre da duerifugi di montagna partiranno escursioni guidate verso letrincee e le fortificazioni permanenti della Grande Guerra. InTrentino il "Parco della Memoria" mostra ancora oggi i segnidel conflitto ed i resti e le memorie della sanguinosa guerraraccontati attraverso le parole di storici e studiosi. DalRifugio "Brigata Lupi di Toscana", a 1.176 metri di altezza,sull'altopiano dei Boniprati in valle del Chiese, nel finesettimana il tour verso i fortini sarà coordinato dallostudioso Vittorino Tarolli, esperto di temi bellici delCentenario. Sempre sabato e domenica, con partenza dal Rifugio"Barricata" a 1.351 metri, in Alta Valsugana, gli appassionatidel primo conflitto bellico torneranno sulle aree militaridell'altopiano della Marcesina. (AGI)