Gli 80 anni di Francesco, ecco come fargli gli auguri

Il "no grazie" a quelli in anticipo: "Nella mia terra portano iella e chi li fa è uno iettatore" - La rivoluzione che comiciò con un inchino - Ecco perché piace agli italiani

Gli 80 anni di Francesco, ecco come fargli gli auguri
Papa Francesco (Afp) 

CdV - Papa Francesco oggi compie 80 anni, ma non ci saranno festeggiamenti particolari per lui in Vaticano. Solo una messa con i cardinali presenti a Roma e null'altro. Sul profilo Facebook di Bergoglio, è apparso, alla mezzanotte in punto, un link per accogliere gli auguri dei fedeli

Certo, arriveranno torte, regali e auguri da tutto il mondo, ma il Pontefice non intende solennizzare in alcun modo l'anniversario che per i cardinali segna invece il passaggio alla condizione di non elettori. Evidentemente per Francesco l'età non è al momento un fattore limitante.

La rivoluzione che iniziò con un inchino

"Santo Padre lei tra poco compira' 80 anni", gli hanno chiesto nell'intervista a TV 2000. "Chi, io?", ha replicato prima di scoppiare a ridere con i suoi interlocutori. In realtà, poi, il Papa ha già soffiato una prima volta sulle candeline degli 80 anni nel corso dell'Udienza Generale di mercoledì. Una fedele presente in Aula Paolo VI ha portato a Francesco una torta che aveva preparato per l'occasione con tanto di candeline a forma di "8" e di "0".

Perché agli italiani piace tanto Francesco

E Jorge Mario Bergoglio si è fermato un attimo e ha spento le due candeline per poi continuare a salutare i fedeli. Preso coraggio da questo gesto, dopo la catechesi, gli speaker linguistici gli hanno formulato gli auguri nelle diverse lingue. Ma il Papa ha gelato gli entusiasmi. "Grazie a tutti - ha affermato - per gli auguri per il mio prossimo compleanno, grazie, ma dirò una cosa che vi farà ridere: nella mia terra fare gli auguri in anticipo porta iella e chi fa gli auguri in anticipo è uno iettatore".