Getto' olio bollente su viso moglie, va in carcere

(AGI) - Reggio Emilia, 31 mag. - Un immigrato indianocondannato per aver gettato olio bollente in faccia alla mogliee averla ferita con un coltello e' stato trasferito in carceredai carabinieri. E' divenuta infatti definitiva la pena di 4anni e 6 mesi inflittagli nel settembre del 2014 dal Tribunaledi Reggio Emilia, anche grazie alla testimoniana di uno dei duefigli della coppia, un dodicenne pure lui vittima delleviolenze. Lesioni personali e maltrattamenti sono i reati deiquali lo straniero, che ha 38 anni, e' stato riconosciutocolpevole. L'episodio all'agosto del 2013, quando durante unalite

(AGI) - Reggio Emilia, 31 mag. - Un immigrato indianocondannato per aver gettato olio bollente in faccia alla mogliee averla ferita con un coltello e' stato trasferito in carceredai carabinieri. E' divenuta infatti definitiva la pena di 4anni e 6 mesi inflittagli nel settembre del 2014 dal Tribunaledi Reggio Emilia, anche grazie alla testimoniana di uno dei duefigli della coppia, un dodicenne pure lui vittima delleviolenze. Lesioni personali e maltrattamenti sono i reati deiquali lo straniero, che ha 38 anni, e' stato riconosciutocolpevole. L'episodio all'agosto del 2013, quando durante unalite nell'abitazione della famiglia a Rio Saliceto, l'uomoaveva versato olio bollente sul viso della moglie e l'avevacolpita a un braccio con un coltello da cucina. (AGI).