Roma: tremila euro di multa a un operaio che ha buttato materiali edili in un cassonetto

L'uomo è stato fermato dai vigili del Nucleo Ambiente e Decoro. Virginia Raggi: "Chi si rende responsabile di questo tipo di gesti commette un reato ambientale e ne risponde davanti alla legge"

getta materiali edili nel cassonetto 3 mila euro di multa
 Afp
 Virginia Raggi

Un dipendente di una ditta edile è stato fermato dagli agenti del Nucleo Ambiente e Decoro della polizia locale di Roma mentre gettava tre sacchi di materiali di risulta in un cassonetto per utenza domestica. In totale sono state recuperate tre buste da 30 chili, contenenti linoleum, inerti, imballaggi e plastica. L'uomo è stato sanzionato, insieme ai responsabili dell'impresa, per un totale di 3.100 euro.

"Chi si rende responsabile di questo tipo di gesti commette un reato ambientale e ne risponde davanti alla legge. Ringrazio le donne e gli uomini della Polizia Locale per il loro contributo, sempre attento e puntuale, e invito tutti voi a segnalare questi super zozzoni alle forze dell'ordine", commenta la sindaca Virginia Raggi. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.