Gala si aggiudica i 3 lotti della gara C.E.T. (Società Consortile Energia Toscana)

GALA, società quotata sul mercato AIM Italia, tra i principali operatori italiani nella vendita di energia elettrica e gas, si aggiudica la gara indetta da CET (Società Consortile Energia Toscana S.c.r.l.) per la fornitura di complessivi 607 GWh di energia elettrica per l'anno 2015.

Il valore finale complessivo degli appalti, di durata pari a 12 mesi con decorrenza dal 1° gennaio 2015, è stimato da CET pari a Euro 32,99 milioni, suddivisi in 3 lotti ad assegnazione indipendente che riguardano la fornitura di energia elettrica per altri usi in alta e media tensione (lotto 1), per altri usi in bassa tensione (lotto 2) e per l'illuminazione pubblica (lotto 3).

La Società Consortile Energia Toscana (CET) nasce nel 2003 per iniziativa della Regione Toscana sotto l'impulso del Dipartimento di Sistemi Elettrici e Automazione dell'Università di Pisa, e opera come Centrale di Committenza per gli Enti Pubblici associati, tra cui Regione Toscana, province, comuni, università, scuole, ASL e camere di commercio.
(GD)