Pietro Genovese sarà interrogato il 2 gennaio

Il 20enne è agli arresti domiciliari da ieri con l'accusa di omicidio stradale plurimo per avere investito e ucciso le due 16enni, Gaia e Camilla, nella notte tra sabato e domenica scorso su corso Francia

gaia camilla pietro genovese interrogatorio 

Sarà interrogato il prossimo 2 gennaio dal gip di Roma Bernadette Nicotra, Pietro Genovese, il 20enne, agli arresti domiciliari da ieri con l'accusa di omicidio stradale plurimo per avere investito e ucciso con la sua auto, le due 16enni, Gaia e Camilla, nella notte tra sabato e domenica scorso su corso Francia, nel quartiere romano di Ponte Milvio. (AGI)Rmc/Sim



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it