Fuoco devasta la pineta di Castel Fusano. Guarda i video 

La sindaca di Roma Virginia Raggi: "Incendio di vaste proporzioni, le cause sono conosciute ma non si esclude nessuna ipotesi"

Fuoco devasta la pineta di Castel Fusano. Guarda i video 

Brucia la pineta di Castel Fusano alle porte di Roma. Come scrive il Messaggero, tre incendi sono divampati nel primo pomeriggio di oggi, e hanno richiesto l'impiego degli elicotteri dell'anti-incendio. Tre roghi scoppiati quasi in contemporanea su versanti opposti ma sulla stessa linea d'aria.

  • Il primo all'interno della pineta all'altezza dell'Infernetto nell'area a ridosso di via del Martin Pescatore
  • Un secondo innesco è stato individuato lungo la via Cristoforo Colombo, in prossimità di via del Circuito
  • Un terzo incendio è stato acceso poco dopo sulla via Litoranea, che è stata chiusa al traffico

Virginia Raggi: "Una vasta zona ancora accesa"

La sindaca di Roma Virginia Raggi in un video sul suo profilo Facebook dalla pineta di Castelfusano ha spiegato che "si tratta di un incendio di vaste proporzioni, le cause sono conosciute ma non si esclude nessuna ipotesi".
 

"Ringrazio tutte le persone che stanno lavorando senza sosta, dai Vigili del Fuoco alla Protezione Civile alle forze dell'ordine - ha detto la Raggi -. Siamo riusciti ad ottenere la presenza sul posto di canadair che stanno facendo moltissimi viaggi per spegnere. Ci sono ancora tantissimi focolai e una vasta zona ancora accesi".
 

L'incendio della pineta di Castel Fusano

Una nube tanto densa e scura dalle 15 si è alzata dalla pineta di Castel Fusano. I vigili del fuoco e agenti della polizia locale hanno deciso di chiudere la strada.  
 

 

"Vediamo una colonna di fumo altissima, il cielo in lontananza è nerissimo, è un incendio grande". Così alcuni bagnanti di uno stabilimento di Ostia hanno descritto a Repubblica cosa vedevano dalla spiaggia. "Alcuni sono già andati via, soprattutto chi era con i bambini - spiegavano - quello che si vede in lontananza non è certo rassicurante".
 

Forti disagi e ripercussioni con traffico congestionato, scrive il Tempo di Roma, si hanno su Via del Mare e Via Ostiense dalla rotatoria di Ostia Antica al Lungomare. Ma non è la prima volta che l'area, poco distante alla Tenuta Presidenziale di Castel Porziano, viene divorata dalle fiamme: un violento incendio era infatti già scoppiato lo scorso 7 luglio
 

Nel quartiere dell’Infernetto, poco distante dalla pineta in fiamme, i residenti segnalano intense nubi di fumo. Come scrive il Corriere della Sera, la cenere sta scendendo dal cielo ricoprendo le strade della zona. Sulle auto si è formata anche una spessa coltre di cenere. In molti hanno deciso di lasciare le case per l’odore irrespirabile ed il cielo completamente offuscato dal fumo.