Fiat: in Italia a settembre vendite FCA meglio del mercato...

Fiat: in Italia a settembre vendite FCA meglio del mercato,+4,4% a/a contro +3,3%, quota mercato sale a 27,7%In settembre le immatricolazioni di auto sono cresciute del 3,3per cento. Fiat Chrysler Automobiles cresce più del mercato(+4,4 per cento) per una quota al 27,7 per cento. Segnipositivi soprattutto per Jeep (+44,9 per cento) e per Lancia(+26,9 per cento) che con Ypsilon ottiene il 15,9 per cento delsegmento B, quota mai raggiunta nella storia del marchio. 500 ePanda hanno confermato la loro leadership assoluta nel segmentoA: insieme sono al 56,8 per cento. Altrettanto positivo

Fiat: in Italia a settembre vendite FCA meglio del mercato,+4,4% a/a contro +3,3%, quota mercato sale a 27,7%In settembre le immatricolazioni di auto sono cresciute del 3,3per cento. Fiat Chrysler Automobiles cresce più del mercato(+4,4 per cento) per una quota al 27,7 per cento. Segnipositivi soprattutto per Jeep (+44,9 per cento) e per Lancia(+26,9 per cento) che con Ypsilon ottiene il 15,9 per cento delsegmento B, quota mai raggiunta nella storia del marchio. 500 ePanda hanno confermato la loro leadership assoluta nel segmentoA: insieme sono al 56,8 per cento. Altrettanto positivo ilrisultato della 500L, prima nel suo segmento con una quotavicina al 50 per cento. Nel primo weekend di lancio dellaRenegade sono stati raccolti oltre 200 ordini. Torino, 1°ottobre 2014 - In Italia a settembre sono state immatricolateoltre 110 mila vetture, il 3,3 per cento in più rispettoall'anno scorso. Nei primi nove mesi dell'anno le registrazionisono state oltre 1 milione 36 mila, il 3,6 per cento in piùrispetto allo stesso periodo del 2013. Fiat ChryslerAutomobiles in settembre è cresciuta più del mercato. Infattinel mese ha immatricolato poco meno di 31 mila vetture con unaumento del 4,4 per cento rispetto all'anno scorso. La quotaottenuta è stata del 27,7 per cento, in crescita rispetto al27,4 per cento di settembre 2013. Nel progressivo annuo leregistrazioni di Fiat Chrysler Automobiles sono state quasi 289mila (-0,4 per cento rispetto al 2013) e la quota è stata del27,85 per cento, 1,1 punti percentuali in meno nel confrontocon l'anno scorso. A settembre il marchio Fiat ha immatricolatooltre 22 mila vetture, l'1,4 per cento in più rispetto a unanno fa. La quota del brand è stata del 20 per cento, 0,4 puntipercentuali in meno nei confronti di settembre 2013. Nelprogressivo annuo sono state quasi 219 mila le vettureimmatricolate da Fiat (+0,9 per cento rispetto al 2013) per unaquota del 21,1 per cento, in calo di 0,6 punti percentuali.Ancora una volta ottimo il risultato ottenuto dal brand nelsegmento A, con Panda e 500 che mantengono la leadership sulsegmento A con il 56,8 per cento di quota nel segmento. Inoccasione del weekend di lancio della Panda Cross del 27 e 28settembre, sono stati effettuati più di 2.500 test drive e lavettura è stata ordinata da un centinaio di clienti.Performance esaltanti anche per 500L, che si conferma leaderincontrastata nel suo segmento con una quota del 49,5 percento. Lancia in settembre ha immatricolato oltre 5.500vetture, il 26,9 per cento in più rispetto a un anno fa e haottenuto il 5 per cento di quota, 0,9 punti percentuali in piùrispetto all'anno scorso. Nel primi nove mesi del 2014 sonostate 42 mila le Lancia registrate (il 4,1 per cento in menorispetto all'anno scorso) e la quota è stata del 4,1 per cento,l'anno scorso era stata del 4,4 per cento. Particolarmentepositivo il risultato di Ypsilon che con oltre 5.100immatricolazioni raggiunge la sua quota record del 15,9 percento, il 4,5 per cento in più rispetto a un anno fa: è ilmiglior risultato di sempre per una vettura del segmento B dimarchio Lancia. Alfa Romeo ha chiuso settembre con poco più di2.300 immatricolazioni, il 14,9 per cento in meno rispetto a unanno fa. La quota è stata il 2,1 per cento, in calo di 0,45punti percentuali in confronto allo stesso mese del 2013. Nelprogressivo annuo sono state 22 mila le Alfa Romeo registrate(il 12,3 per cento in meno in confronto ai primi nove mesi del2013) e la quota è stata del 2,1 per cento, rispetto al 2,5dell'anno scorso. Da segnalare la buona performance della MiTonel segmento 3 porte, dove mantiene la leadership. Giulietta hamigliorato il trend di quota in settembre rispetto ai mesiprecedenti grazie a una campagna di comunicazione focalizzatasulla alimentazione GPL. Come già nei mesi precedenti, anche insettembre Jeep ha ottenuto un risultato decisamente positivo:le immatricolazioni sono state quasi 700 in aumento del 44,9per cento rispetto all'anno scorso e la quota (allo 0,6 percento) è in crescita di 0,2 punti percentuali. Il risultato delprogressivo annuo è altrettanto positivo, con oltre 6.100immatricolazioni (il 40,1 per cento in più rispetto al 2013) euna quota dello 0,6 per cento, +0,15 punti percentuali inconfronto all'anno scorso. Grand Cherokee si conferma tra levetture più vendute del suo segmento, così come la Cherokee.Ottimo il riscontro del pubblico per il debutto nelleconcessionarie della Renegade, che durante il weekend di lanciodel 27 e 28 settembre ha raccolto oltre 200 ordini tra i quasi20 mila visitatori. Visto il successo e per permettere a tuttidi provare la vettura, è stato organizzato un secondo "porteaperte" per il 4 e 5 ottobre. .