Feyenoord: 6 ultra' in carcere per disordini a piazza di Spagna

(AGI) - Roma, 20 feb. - Da ieri sera sono detenuti nel carceredi Regina Coeli i sei tifosi del Feyenoord fermati all'altezzadella salita di San Sebastianello da poliziotti e carabinieriin occasione dei disordini scoppiati a piazza di Spagna. Il pmEugenio Albamonte chiedera' al gip, entro domani, la convalidadegli arresti per i reati di resistenza e lesioni a pubblicoufficiale sulla base dell'informativa ricevuta questa mattinadalle forze dell'ordine. Il gip, a sua volta, avra' adisposizione 48 ore per pronunciarsi sulle richieste dellaprocura. Probabilmente lunedi' gli ultra' olandesi, di eta'compresa tra i 25

(AGI) - Roma, 20 feb. - Da ieri sera sono detenuti nel carceredi Regina Coeli i sei tifosi del Feyenoord fermati all'altezzadella salita di San Sebastianello da poliziotti e carabinieriin occasione dei disordini scoppiati a piazza di Spagna. Il pmEugenio Albamonte chiedera' al gip, entro domani, la convalidadegli arresti per i reati di resistenza e lesioni a pubblicoufficiale sulla base dell'informativa ricevuta questa mattinadalle forze dell'ordine. Il gip, a sua volta, avra' adisposizione 48 ore per pronunciarsi sulle richieste dellaprocura. Probabilmente lunedi' gli ultra' olandesi, di eta'compresa tra i 25 e i 33 anni, saranno sottoposti ainterrogatorio. Non si esclude che nelle prossime ore possaarrivare in procura una informativa piu' completa e dettagliatasui fatti di devastazione e saccheggio avvenuti nel centrodella citta'. (AGI) .