Fca: aderenti Uaw respingono accordo principio con 65% voti

(AGI) - Detroit, 1 ott. - I 40 mila dipendenti di Fca Usaaderenti all'Uaw, il sindacato dei lavoratori dell'autostatunitensi, hanno respinto con il 65% dei voti l'accordo diprincipio sul nuovo contratto. Lo ha annunciato in una nota ilpresidente del sindacato, Dennis Williams. L'azienda avevasiglato l'accordo con i vertici dell'Uaw lo scorso 15settembre. La divisione Usa di Fca si e' detta, in una nota,"delusa" dal voto contrario del sindacato Uaw all'accordo diprincipio sul rinnovo del contratto ma auspica di proseguire ildialogo con i rappresentanti dei lavoratori. L'accordo erastato siglato da azienda

(AGI) - Detroit, 1 ott. - I 40 mila dipendenti di Fca Usaaderenti all'Uaw, il sindacato dei lavoratori dell'autostatunitensi, hanno respinto con il 65% dei voti l'accordo diprincipio sul nuovo contratto. Lo ha annunciato in una nota ilpresidente del sindacato, Dennis Williams. L'azienda avevasiglato l'accordo con i vertici dell'Uaw lo scorso 15settembre. La divisione Usa di Fca si e' detta, in una nota,"delusa" dal voto contrario del sindacato Uaw all'accordo diprincipio sul rinnovo del contratto ma auspica di proseguire ildialogo con i rappresentanti dei lavoratori. L'accordo erastato siglato da azienda e vertici sindacali lo scorso 15settembre ma e' stato ora respinto dagli aderenti all'Uaw conil 65% dei voti a sfavore. "I negoziatori di entrambe le partiavevano lavorato duro per moltigiorni e molte notti per stilareun accordo trasformativo che retribuisse adeguatamentel'impegno della nostra forza lavoro assicurando, allo stessotempo, la prosecuzione del successo e della competitivita'della compagnia", si legge nella nota, "trovare il giustobilanciamento tra questi due obiettivi e' stata la cosa piu'difficile da raggiungere ma dopo molte ore di dialogo edibattito tra i leader di Uaw e Fca l'azienda aveva avvertitoche fosse stato trovato un compromesso giusto ed equo""L'accordo di principio era stato studiato per garantire laforza e la competitivita' di Fca Usa, offrendo allo stessotempo stabilita' alla nostra forza lavoro e opportunita' percrescita futura e investimenti in un mercato sempre piu'complesso", conclude la nota, "la compagnia decidera', comesempre, sulla base del raggiungimento dei nostri obiettivi eauspica di proseguire il dialogo con Uaw". .