Fao: fame nel mondo diminuisce ma 805 mln ancora ne soffrono

(AGI) - Roma, 16 set. - Il numero di persone sottoalimentatenel mondo e' sceso di circa 100 milioni rispetto all'ultimodecennio, di 200 milioni rispetto a venti anni fa. E' uno deidati dell'ultimo Rapporto sullo Stato dell'insicurezzaalimentare nel mondo (Sofi), presentato dalla Fao con Ifad ePam. Nonostante questi dati in discesa, le persone che nonhanno cibo a sufficienza sono ancora 805 milioni in tutto ilmondo, circa una persona su nove. Secondo il rapporto,dimezzare la fame entro il 2015 e' un obiettivo "a portata dimano, ma solo se gli sforzi adeguati e immediati

(AGI) - Roma, 16 set. - Il numero di persone sottoalimentatenel mondo e' sceso di circa 100 milioni rispetto all'ultimodecennio, di 200 milioni rispetto a venti anni fa. E' uno deidati dell'ultimo Rapporto sullo Stato dell'insicurezzaalimentare nel mondo (Sofi), presentato dalla Fao con Ifad ePam. Nonostante questi dati in discesa, le persone che nonhanno cibo a sufficienza sono ancora 805 milioni in tutto ilmondo, circa una persona su nove. Secondo il rapporto,dimezzare la fame entro il 2015 e' un obiettivo "a portata dimano, ma solo se gli sforzi adeguati e immediati verrannointensificati". .