Expo 2015: Angola si presenta con mostra all'aeroporto Fiumicino

(AGI) - Roma, 27 mar. - A poco piu' di un mesedall'inaugurazione dell'Expo Milano 2015, l'Angola si presentacon una mostra ospitata all'aeroporto di Fiumicino a Roma.Sotto gli occhi dei passeggeri in partenza dalla capitale,scorrono immagini dei ricchi e diversificati ecosistemi,cultura tradizionale, idee per business e progetti, la forza diun Paese africano dotato di enormi risorse rinnovabili, conoltre 58 milioni di ettari di pascoli e terreni coltivabili.Un'anticipazione, con tanto di plastico del padiglione, che perle prossime due settimane promuovera' nello scalo romano "tuttele caratteristiche che rendono il Paese attraente per gli

(AGI) - Roma, 27 mar. - A poco piu' di un mesedall'inaugurazione dell'Expo Milano 2015, l'Angola si presentacon una mostra ospitata all'aeroporto di Fiumicino a Roma.Sotto gli occhi dei passeggeri in partenza dalla capitale,scorrono immagini dei ricchi e diversificati ecosistemi,cultura tradizionale, idee per business e progetti, la forza diun Paese africano dotato di enormi risorse rinnovabili, conoltre 58 milioni di ettari di pascoli e terreni coltivabili.Un'anticipazione, con tanto di plastico del padiglione, che perle prossime due settimane promuovera' nello scalo romano "tuttele caratteristiche che rendono il Paese attraente per gliinvestimenti esteri" - ha spiegato il commissario generaledell'Angola per l'esposizione universale, Albina Assis Africano- lasciando negli occhi dei viaggiatori in partenza "leimmagini dell'Angola, con possibili idee per futuri businessreciprocamente vantaggiosi". Con questa mostra, ha aggiunto,il Paese africano vuole "preannunciare un'esposizione dirichiamo, non solo per i visitatori di tutto il mondo ma ancheper gli investitori che riceveranno informazioni e potrannosentirsi maggiormente attratti dalle potenzialita' degliinvestimenti e del giro d'affari che Angola offre". Ilcommissario ha poi ricordato lo slogan "Alimentazione eCultura: Educare per Innovare" che sintetizza l'impegno diLuanda nella diversificazione dell'economia nazionale,riducendo la dipendenza dal petrolio e rafforzando i settoridell'agricoltura e dell'allevamento come nuova leva di sviluppoeconomico e sociale. L'inaugurazione della mostra, a cui hannopartecipato il sindaco, Ignazio Marino, l'ambasciatore angolanoin Italia, Florencio de Almeida, e l'amministratore delegato diAeroporti di Roma, Lorenzo Lo Presti, rientra in "Roma versoExpo", progetto per promuovere la grande esposizione universalee per offrire agli oltre 140 Paesi che hanno aderito,l'opportunita' di presentare i propri padiglioni con leeccellenze produttive, culturali e turistiche. .