Le immagini della cascina di Alessandria distrutta dall'esplosione



09 novembre 2019,12:21


Un errore nel settaggio del timer ha provocato la prima esplosione nella cascina di Quargnento, che ha allertato i soccorsi e l'intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri. E' quanto emerge dalla ricostruzione fatta oggi nella conferenza stampa dagli inquirenti dopo il fermo nella notte di Giovanni Vincenti, il proprietario dell'edificio. "Da ciò che abbiamo ricostruito con il contributo dei tecnici del Ris di Parma" ha detto il procuratore Cieri "il timer era stato settato all'una e trenta della notte ma, accidentalmente, era stato anche settato un programma ulteriore a mezzanotte. E verosimilmente questo settaggio a mezzanotte ha provocato una prima più modesta esplosione ed ha allertato i soccorsi". 



09 novembre 2019,12:21


Un errore nel settaggio del timer ha provocato la prima esplosione nella cascina di Quargnento, che ha allertato i soccorsi e l'intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri. E' quanto emerge dalla ricostruzione fatta oggi nella conferenza stampa dagli inquirenti dopo il fermo nella notte di Giovanni Vincenti, il proprietario dell'edificio. "Da ciò che abbiamo ricostruito con il contributo dei tecnici del Ris di Parma" ha detto il procuratore Cieri "il timer era stato settato all'una e trenta della notte ma, accidentalmente, era stato anche settato un programma ulteriore a mezzanotte. E verosimilmente questo settaggio a mezzanotte ha provocato una prima più modesta esplosione ed ha allertato i soccorsi".