Esplosione a Napoli, un ferito e un malore

Scoppio al pianterreno di un palazzo, ignote le cause

Napoli - Un ferito a una gamba e una persona in grave stato di ansia. Sarebbe questo il primo bilancio, secondo fonti delle forze dell'ordine, della forte esplosione registrata intorno alle 21,40 a Napoli, in una zona centrale, oltre alle serrande danneggiate, inferriate divelte e alcune auto parcheggiate spostate per l'onda d'urto. Al momento non c'è nessun bilancio ufficiale. L'esplosione ha coinvolto due palazzi, in uno di questi è rimasta fortemente danneggiata la scala condominiale creando qualche problema nell'evacuazione. Ancora troppo presto, secondo fonti dei vigili del fuoco, per fare ipotesi sull'origine dello scoppio. (AGI)