Eni cede la propria partecipazione in EEV alla tedesca EnBW

Eni cede la propria partecipazione in EnBW Eni
Verwaltungsgesellschaft (EEV), joint venture paritetica che
controlla le societa' Gasversorgung Süddeutschland (GVS) e
terranets bw, all'attuale partner EnBW (Energie
Baden-Württemberg). La vendita e' soggetta all'approvazione
delle autorita' antitrust competenti. La decisione di Eni di
cedere la propria quota fa parte della strategia di
razionalizzazione del proprio portafoglio nell'area di
mid-downstream e di uscita dalle attivita' regolamentate di
trasporto del gas. Eni, tramite la sua filiale di Dusseldorf,
rimane presente nel mercato tedesco di commercializzazione del
gas naturale.

Eni cede la propria partecipazione in EnBW Eni
Verwaltungsgesellschaft (EEV), joint venture paritetica che
controlla le societa' Gasversorgung Süddeutschland (GVS) e
terranets bw, all'attuale partner EnBW (Energie
Baden-Württemberg). La vendita e' soggetta all'approvazione
delle autorita' antitrust competenti. La decisione di Eni di
cedere la propria quota fa parte della strategia di
razionalizzazione del proprio portafoglio nell'area di
mid-downstream e di uscita dalle attivita' regolamentate di
trasporto del gas. Eni, tramite la sua filiale di Dusseldorf,
rimane presente nel mercato tedesco di commercializzazione del
gas naturale.
.