Engineering: risultati in crescita nel trimestre

Il conto economico consolidato del terzo trimestre 2014 diEngineering presenta ricavi in crescita ed un ulterioresignificativo incremento della redditivita' operativa con unmiglioramento di tutti gli indicatori economici che va oltre leprecedenti stime della societa'. - Il valore della produzioneregistra un risultato di 200,4 milioni di euro in crescita del4,5% rispetto al terzo trimestre 2013.- Il risultato operativolordo (EBITDA) del periodo cresce del 14,3% (+3,0 milioni dieuro sul terzo trimestre 2013). - Il risultato prima delleimposte (EBT) raggiunge i 22,6 milioni di euro, in crescita del49,3% sull'analogo trimestre 2013 (15,1 milioni

Il conto economico consolidato del terzo trimestre 2014 diEngineering presenta ricavi in crescita ed un ulterioresignificativo incremento della redditivita' operativa con unmiglioramento di tutti gli indicatori economici che va oltre leprecedenti stime della societa'. - Il valore della produzioneregistra un risultato di 200,4 milioni di euro in crescita del4,5% rispetto al terzo trimestre 2013.- Il risultato operativolordo (EBITDA) del periodo cresce del 14,3% (+3,0 milioni dieuro sul terzo trimestre 2013). - Il risultato prima delleimposte (EBT) raggiunge i 22,6 milioni di euro, in crescita del49,3% sull'analogo trimestre 2013 (15,1 milioni di euro) - Laposizione finanziaria netta si attesta a +36,6 milioni di eurocontro i ' 6,9 milioni di euro di settembre 2013 ed i +39,0milioni di euro di dicembre 2013. Al 30 ottobre 2014 risultapositiva per circa 50 milioni di euro. Resoconto intermedio digestione al 30 settembre 2014Analoghe considerazioni vannoestese al raffronto dei primi novi mesi dell'anno in corsorispetto all'anno precedente: - Il volume dei ricavi haraggiunto i 612,9 milioni di euro in crescita del 3,5% rispettoai 592,2 milioni di euro dell'analogo periodo dell'esercizioprecedente. - Il risultato operativo lordo (EBITDA) si attestaa 71,8 milioni di euro rispetto ai 68,2 milioni di euro(+5,2%), scontando la vendita straordinaria di licenze softwareche ha influenzato positivamente l'esercizio 2013. - Ilrisultato prima delle imposte (EBT) registra un valore di 56,5milioni di euro in crescita del 28,1% rispetto al risultato2013 al netto del badwill di 26,5 milioni derivantidall'operazione di acquisizione di T-Systems Italia S.p.a.(oggi Engineering.mo S.p.a.). Al 30 settembre 2014 l'organicodel Gruppo risulta pari a 7.303 unita' sostanzialmente in linearispetto alle 7.283 unita' della chiusura 2013 e alle 7.297unita' dell'analogo periodo dell'esercizio precedente.POSIZIONE FINANZIARIA NETTA La posizione finanziaria netta al30 settembre 2014 e' riportata positiva a 36,6 milioni di eurocontro i -6,9 milioni di euro dell'analogo periodo 2013 ed i+39,0 milioni di euro di fine 2013.FATTI DI RILIEVO AVVENUTIDURANTE IL TRIMESTRE Riportiamo di seguito i principali eventi:- in data 10 luglio 2014 e' stato corrisposto il dividendo agliazionisti in ottemperanza alla delibera dell'AssembleaOrdinaria tenutasi lo scorso 15 maggio per un valore di 8,0milioni di euro. - In data 12 settembre 2014 l'AssembleaStraordinaria di XC Excellence Club S.r.l. ha provveduto amodificare la denominazione sociale in Engineering ExcellenceCenter S.r.l.. Nel medesimo giorno la Societa' ha provveduto adacquisire un ramo d'Azienda deputato allo svolgimento diprocessi, attivita' di servizi IT consistentinell'implementazione delle soluzioni SAP di Logistica Avanzata.EVENTI SIGNIFICATIVI AVVENUTI DOPO LA CHIUSURA DEL TRIMESTRENessun fatto significativo e' avvenuto dopo la chiusura deltrimestre. OPERAZIONI INFRAGRUPPO Ai sensi dellaraccomandazione CONSOB n. 97001574 del 20 febbraio 1997, siattesta che le operazioni infragruppo sono avvenute allenormali condizioni commerciali di mercato, mentre non sirilevano operazioni con parti correlate e operazioni atipiche.Si ricorda che i rapporti fra le societa' del GruppoEngineering, sostanzialmente costituiti da forniture di serviziutilizzati nell'ambito di progetti verso clienti, hannogenerato interscambio di ricavi/costi per 43,5 milioni di euro.AZIONI PROPRIE In data 15 maggio 2014 l'assemblea dei soci diEngineering Ingegneria Informatica S.p.A. ha deliberato unpiano di acquisto di azioni proprie fino ad un massimo di2.500.000 azioni in un arco di tempo massimo di 18 (diciotto)mesi. Le azioni proprie presenti in portafoglio alla data del30 settembre 2014 ammontano a n. 317.642 per un controvalore dieuro 7.444.436,29 , iscritto nell'apposita voce del passivopatrimoniale come previsto dalle disposizioni introdotte dalloIAS 32, ad un prezzo medio di carico di 23,4366 euro perazione. Alla data di approvazione del presente rendiconto, ilnumero di azioni proprie detenute nel portafoglio dellaSocieta' e' aumentato a n. 334.726 (pari al 2,678% delle azionidella Societa'). ALTRE INFORMAZIONI Facendo seguito alleiniziative comunicate in sede di approvazione della semestraleproseguono tutte le azioni, anche giudiziarie, volte arecuperare il credito vantato nei confronti di Sicilia eServizi S.p.A. da parte della controllata Sicilia e-ServiziVenture S.c.r.l. . Alla data la posizione creditoria dellaSicilia e-Servizi Venture S.c.r.l., da noi posseduta al 65%,nei confronti della Sicilia e Servizi S.p.A. controllatainteramente dalla Regione Siciliana e' di oltre 108 milioni dieuro composto da fatture emesse, fatture da emettere e lavoriin corso su ordinazione. Resoconto intermedio di gestione al 30settembre 2014 15 di 17 12. EVOLUZIONE PREVEDIBILE DELLAGESTIONE I dati consuntivi dei primi nove mesi dell'annorisultano migliori rispetto alle nostre previsioni di periodo eci consentono di confermare al 31 dicembre 2014 le stime gia'anticipate, con un valore della produzione tra 840 e 860milioni di euro e un ebitda tra 104 e 106 milioni di euro. Comeper gli anni precedenti anche nel 2014 proporremo all'Assembleadegli Azionisti delle societa' Engineering IngegneriaInformatica S.p.A. di distribuire parte degli utili diesercizio ai dipendenti secondo criteri legati alraggiungimento di obiettivi gestionali. Confidando che taledestinazione verra' approvata dall'Assemblea degli Azionisti,prevediamo di contabilizzare alla fine dell'anno fra i costidel personale fino a circa 8,0 milioni di euro in aderenza alprincipio contabile internazionale IAS 19.