Enel Green Power: accordo di capital contribution con consorzio guidato da J.P. Morgan per due impianti eolici in USA

Enel Green Power North America, Inc ("EGP-NA"), controllatastatunitense di Enel Green Power, ha firmato un accordo di"capital contribution" per circa 400 milioni di dollaristatunitensi con un consorzio guidato da J.P. Morgan. Con taleoperazione, il consorzio si impegna a finanziare il progettoeolico Origin, con una capacita' installata di 150 MW, situatonelle contee di Garvin, Murray e Carter, in Oklahoma, e quellodi Goodwell, con una capacita' installata di 200 MW, nellecontee di Texas, in Oklahoma, e di Hansford, in Texas. Ilconsorzio eroghera' il finanziamento all'entrata in eserciziodegli impianti, prevista nel quarto trimestre

Enel Green Power North America, Inc ("EGP-NA"), controllatastatunitense di Enel Green Power, ha firmato un accordo di"capital contribution" per circa 400 milioni di dollaristatunitensi con un consorzio guidato da J.P. Morgan. Con taleoperazione, il consorzio si impegna a finanziare il progettoeolico Origin, con una capacita' installata di 150 MW, situatonelle contee di Garvin, Murray e Carter, in Oklahoma, e quellodi Goodwell, con una capacita' installata di 200 MW, nellecontee di Texas, in Oklahoma, e di Hansford, in Texas. Ilconsorzio eroghera' il finanziamento all'entrata in eserciziodegli impianti, prevista nel quarto trimestre 2014, perl'impianto di Origin, e nel quarto trimestre 2015, perl'impianto di Goodwell, fatto salvo il rispetto dei requisitispecificati nell'accordo. Ad entrambi i progetti sono associaticontratti di vendita a lungo termine dell'energia prodotta.Francesco Venturini, Amministratore Delegato di Enel GreenPower, ha dichiarato: "Siamo lieti di aver raggiuntoquest'accordo che sottolinea ulteriormente il nostro impegno inNord America, dove siamo cresciuti con una presenzadiversificata che include tutte le tecnologie rinnovabili,dall'idroelettrico al solare, dalla geotermia all'eolico. Inquest'ultimo settore, in particolare, abbiamo triplicato negliultimi quattro anni la nostra capacita' installata". In baseall'accordo, il consorzio guidato da J.P. Morgan effettuera' unapporto di capitale a EGP-NA, pari a un ammontare totale dicirca 400 milioni di dollari statunitensi. Il consorzio nericevera' in cambio una partecipazione con diritto di votolimitato che gli consentira' di ottenere una percentuale deibenefici fiscali che saranno riconosciuti ai progetti di Origine Goodwell. Enel Green Power supportera' gli obblighi derivantidall'accordo della propria controllata statunitense con unaparent company guarantee, non estesa al ritornosull'investimento.