Egiziano tenta di stuprare ex moglie, l'uccide e si pugnala a morte ad Albenga

(AGI) - Savona - Uccide la moglie da cui eraseparato e poi si suicida. E' accaduto oggi intorno alle 13 ad 

(AGI) - Albenga (Savona), 2 giu. - Uccide la moglie da cui eraseparato e poi si suicida. E' accaduto oggi intorno alle 13 adAlbenga, nel Savonese, dove un uomo ha fatto irruzione nellacasa abitata dalla moglie e dalla figlia adolescente, ed haaggredito la prima. Quindi, mentre la figlia cercava aiuto daun vicino, ha accoltellato a morte la donna, Loredana Coluccidi 37 anni, dipendente di un supermercato di Cisano sul Neva, esi e' tolto la vita con la stessa arma. L'omicida-suicida e' unegiziano, Aziz El Mountassir, di 50 anni. A quanto pare,l'aggressore avrebbe tentato di violentare la donna davantialla figlia. La ragazzina e' quindi corsa a chiedere aiuto e inquei frangenti si e' consumata la tragedia. L'uomo ha ucciso acoltellate la trentasettenne, poi ha rivolto l'arma contro sestesso e si e' suicidato. E' stata la figlia dei due,rientrando a casa dopo le urla, a trovare i corpi privi di vitaa terra. Sul caso indagano i carabinieri, che gia' in passatoerano intervenuti per sedare la rabbia dell'egiziano, chespesso insultava e perseguitava l'ex moglie. .