Ebola: allarme rientrato nelle Marche, smentito presunto caso

(AGI) - Roma, 10 set. - E' definitivamente rientrato l'allarme per un presunto caso di Ebola nelle Marche. "Ieri sera", hariferito in una nota del Ministero della Salute, "illaboratorio dell'INMI Spallanzani ha escluso la diagnosi dimalattia da virus Ebola per la persona ritornata dalla Nigeriae che ha manifestato sintomi iniziali aspecifici ed eraricoverata in isolamento presso l'ospedale Torrette di Ancona". "Nel frattempo, lo stesso ospedale riscontrava - prosegue la nota - la positivita' per malaria, una delle malattie chedevono essere considerate nella diagnosi differenziale per isoggetti che, di ritorno dalle aree affette da

(AGI) - Roma, 10 set. - E' definitivamente rientrato l'allarme per un presunto caso di Ebola nelle Marche. "Ieri sera", hariferito in una nota del Ministero della Salute, "illaboratorio dell'INMI Spallanzani ha escluso la diagnosi dimalattia da virus Ebola per la persona ritornata dalla Nigeriae che ha manifestato sintomi iniziali aspecifici ed eraricoverata in isolamento presso l'ospedale Torrette di Ancona". "Nel frattempo, lo stesso ospedale riscontrava - prosegue la nota - la positivita' per malaria, una delle malattie chedevono essere considerate nella diagnosi differenziale per isoggetti che, di ritorno dalle aree affette da MEV, presentinoi primi sintomi, comuni, appunto, ad altre malattieinfettive". (AGI)