Droga: 20 tonnellate hashish su nave a Cagliari, 10 arresti

(AGI) - Cagliari - Venti tonnellate e mezzo di hashishcon un valore di mercato di circa 200 milioni che sarebberoserviti per  

(AGI) - Cagliari, 16 ott. - Venti tonnellate e mezzo di hashishcon un valore di mercato di circa 200 milioni che sarebberoserviti per finanziare un traffico di armi e migranti, oltre alterrorismo internazionale. E' l'ipotesi avanzata dagli uominidella Guardia di finanza che ieri hanno scoperto l'ingentecarico di droga all'interno del cargo Jupiter, ribattezzato la'nave dei misteri', arrivato a Cagliari 18 giorni fa dopoessere stato bloccato al largo delle coste tunisine nel suoviaggio dalla Spagna al Libano. Dieci le persone arrestate suordine della magistratura e tutt'ora in carcere. La nave,battente bandiera delle isole Cook, ufficialmente trasportavasolo enormi blocchi di granito era sotto osservazione da oltreun anno. Trovare la droga non e' stato facile: l'hashish eranascosto in 821 pacchi sistemati all'interno dei cassoni diprua, una stretta intercapedine di cunicoli e sottofondi, trala chiglia esterna e lo spazio che quando serve viene riempitod'acqua per bilanciare l'imbarcazione. Dopo la scoperta dellostupefacente, l'equipaggio composto dal comandante e 9 uomini,tutti siriani, e' finito in manette. L'operazione e' statacondotta in collaborazione con la direzione centrale per iservizi antidroga, il Maritime analysis ad operations centrenarcotics di Lisbona, il Ce.C.L.A. D. Ed ocrtis francesi,Europol e la Guardia civil spagnola. (AGI)