Donna uccisa a Fiumicino: il personal trainer confessa

Donna uccisa Fiumicino personal trainer Momilia
Emanuele Valeri / AGF
 Andrea De Filippis (AGF)

 Svolta nel giallo della morte di Maria Tanina Momilia. Il personal trainer indagato per omicidio avrebbe deciso di confessare e si è presentato con l'avvocato dai carabinieri a Fiumicino. A breve sarà portato a Ostia presso la sede del Gruppo carabinieri.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it