Donna partorisce in piazza a Roma

Ad assisterla alcuni militari in servizio nei pressi dell'isola Tiberina. Sia la mamma che la bambina stanno bene

Donna partorisce in piazza a Roma
piazza san Bartolomeo Roma 

Roma - Ha partorito in Piazza San Bartolomeo a Roma, di notte, con l'aiuto di una pattuglia di militari dell'esercito. L'incredibile episodio è avvenuto vicino l'isola Tiberina dove i soldati del 17° reggimento Artiglieria Controaerei estavano effettuando servizio, quando hanno sentito le urla di una donna che chiedeva aiuto. Pochissimi minuti per capire che la donna era in stato di gravidanza e che di li' a poco, avrebbe partorito. A fare il grosso del lavoro, il Capo pattuglia che si è dato da fare per far nascere la bambina che è venuta al mondo in perfetta salute e sotto gli occhi increduli di qualche passante.

La neonata per alcuni minuti è rimasta tra le mani del militare, in attesa dell'arrivo del personale del 118 che ha poi provveduto a tagliare il cordone ombelicale della piccola. La donna, visibilmente emozionata e felice per l'esito dell'evento, ha "benedetto" i militari, ringraziandoli di tutto. "Non so neanche io come ho fatto. Non ho neanche figli....", ha detto il militare al termine dell'intervento. La bimba e la madre sono state trasportate dal personale sanitario in ospedale e stanno bene.

Lo scorso gennaio una 36enne romena aveva dato alla luce una bambina alle spalle di piazza San Pietro a Roma aiutata da una poliziotta (AGI)