Dijsselbloem, nessun impegno scritto per Italia su riforme

(AGI) - Milano 13 set. - L'Europa non ha chiesto "nessun nuovoimpegno scritto" all'Italia sulle riforme. Lo ha affermato ilpresidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, questa mattinaall'ingresso della riunione dell'Ecofin. La notizia chel'Europa avrebbe chiesto ulteriori impegni all'Italia e'riportata questa mattina da un quotidiano. "Tutti i Paesi hannoun impegno scritto che si chiama Patto di stabilita' - tagliacorto Dijsselbloem - all'Italia non e' stato chiesto nessunnuovo impegno".

(AGI) - Milano 13 set. - L'Europa non ha chiesto "nessun nuovoimpegno scritto" all'Italia sulle riforme. Lo ha affermato ilpresidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, questa mattinaall'ingresso della riunione dell'Ecofin. La notizia chel'Europa avrebbe chiesto ulteriori impegni all'Italia e'riportata questa mattina da un quotidiano. "Tutti i Paesi hannoun impegno scritto che si chiama Patto di stabilita' - tagliacorto Dijsselbloem - all'Italia non e' stato chiesto nessunnuovo impegno".