Digital Bros chiude l'esercizio 2013-2014 con un utile di 1, 925

Il Consiglio di Amministrazione di Digital Bros, Gruppo quotatoal segmento Star di Borsa Italiana e attivo nel settore deldigital entertainment, ha approvato il Progetto di Bilanciodell'esercizio 2013-2014 (1 luglio 2013 - 30 giugno 2014). Diseguito vengono riportati i principali risultati conseguiti dalGruppo Digital Bros a livello di Conto Economico Consolidatoriferiti all'esercizio 2013-2014, confrontati con i daticorrispondenti dell'esercizio precedente: '¢ Ricavi LordiConsolidati pari a 141,6 milioni di Euro, in aumento dell'11,4%rispetto ai 127,1 milioni di Euro registrati nell'esercizioprecedente. '¢ Margine Operativo Lordo (EBITDA) pari a 8.178mila Euro rispetto al valore

Il Consiglio di Amministrazione di Digital Bros, Gruppo quotatoal segmento Star di Borsa Italiana e attivo nel settore deldigital entertainment, ha approvato il Progetto di Bilanciodell'esercizio 2013-2014 (1 luglio 2013 - 30 giugno 2014). Diseguito vengono riportati i principali risultati conseguiti dalGruppo Digital Bros a livello di Conto Economico Consolidatoriferiti all'esercizio 2013-2014, confrontati con i daticorrispondenti dell'esercizio precedente: '¢ Ricavi LordiConsolidati pari a 141,6 milioni di Euro, in aumento dell'11,4%rispetto ai 127,1 milioni di Euro registrati nell'esercizioprecedente. '¢ Margine Operativo Lordo (EBITDA) pari a 8.178mila Euro rispetto al valore di 2.228 mila Euro dell'esercizio2012-2013. '¢ Margine Operativo (EBIT) pari a 6.935 mila Eurorispetto al valore di 1.495 mila Euro dell'esercizioprecedente. '¢ Utile Ante Imposte pari a 4.560 mila Euro afronte dei 1.748 mila Euro negativi dell'esercizio precedente.'¢ Utile Netto pari a 1.925 mila Euro rispetto alla perdita di1.577 mila Euro registrata nell'esercizio precedente. Incontinuo miglioramento l'indebitamento finanziario netto che sidecrementa di 12.410 mila Euro rispetto al 30 giugno 2013, pariad una riduzione percentuale del 36,2%, passando da 34.319 milaEuro a 21.909 mila Euro. La continua riduzionedell'indebitamento e' frutto del crescente peso dei ricavidigitali che necessita un minor livello di investimento incapitale circolante netto per effetto della riduzione dellerimanenze e della maggior rapidita' di incasso. Il Consiglio diamministrazione ha deliberato di proporre all'Assemblea ladistribuzione di un dividendo di 7 centesimi di Euro perazione. Previa delibera assembleare il dividendo avra' data dipagamento 11 dicembre 2014, con esclusione delle azioni propriein portafoglio, previo stacco cedola numero 6 in data 8dicembre 2014. .