Debito pubblico: Bankitalia, aumenta a 2. 157,5 mld a ottobre

(AGI) - Roma, 15 dic. - Il debito delle Amministrazionipubbliche e' aumentato in ottobre di 23,5 miliardi, a 2.157,5miliardi. L'incremento riflette per 6,6 miliardi il fabbisognodelle Amministrazioni pubbliche e per 17,8 miliardi l'aumentodelle disponibilita' liquide del Tesoro. Lo rileva Bankitalianel Supplemento al Bollettino Statistico dedicato alla finanzapubblica. Nel complesso, l'emissione di titoli sopra la pari,l'apprezzamento dell'euro e gli effetti della rivalutazione deiBtp indicizzati all'inflazione (BTPi) hanno contenutol'incremento del debito per 0,8 miliardi. Con riferimento alla ripartizione per sottosettori, ildebito delle Amministrazioni centrali e' aumentato di 25,0miliardi, quello delle Amministrazioni

(AGI) - Roma, 15 dic. - Il debito delle Amministrazionipubbliche e' aumentato in ottobre di 23,5 miliardi, a 2.157,5miliardi. L'incremento riflette per 6,6 miliardi il fabbisognodelle Amministrazioni pubbliche e per 17,8 miliardi l'aumentodelle disponibilita' liquide del Tesoro. Lo rileva Bankitalianel Supplemento al Bollettino Statistico dedicato alla finanzapubblica. Nel complesso, l'emissione di titoli sopra la pari,l'apprezzamento dell'euro e gli effetti della rivalutazione deiBtp indicizzati all'inflazione (BTPi) hanno contenutol'incremento del debito per 0,8 miliardi. Con riferimento alla ripartizione per sottosettori, ildebito delle Amministrazioni centrali e' aumentato di 25,0miliardi, quello delle Amministrazioni locali e' diminuito di1,5 miliardi; il debito degli Enti di previdenza e' rimastosostanzialmente invariato. (AGI) .