Danieli: commessa da 750 milioni di dollari

Ieri, in presenza del Ministro dell'Industria algerino Mr.Abdussalam Buchuareb, del Governatore dello Stato di Jijel Mr.Ali Bedrici, del Presidente di Algerian Qatari Steel (AQS) Mr.Hasnaoui Chiboub e del C.E.O. della stessa societa' Mr. AbdullaAli AlBuainain, si e' dato il via alla costruzione di unaminiacciaieria integrata per 2 milioni di tonn./anno. L'investimento e' di 2000 mio USD, incluse le infrastrutture. Laparte tecnologica di macchine, automazione e assistenza e'stata affidata al gruppo Danieli. La commessa sara' gestitadalla Danieli & C. Officine Meccaniche S.p.A. di Buttrio(UD), Italia. Il valore della commessa e' al

Ieri, in presenza del Ministro dell'Industria algerino Mr.Abdussalam Buchuareb, del Governatore dello Stato di Jijel Mr.Ali Bedrici, del Presidente di Algerian Qatari Steel (AQS) Mr.Hasnaoui Chiboub e del C.E.O. della stessa societa' Mr. AbdullaAli AlBuainain, si e' dato il via alla costruzione di unaminiacciaieria integrata per 2 milioni di tonn./anno. L'investimento e' di 2000 mio USD, incluse le infrastrutture. Laparte tecnologica di macchine, automazione e assistenza e'stata affidata al gruppo Danieli. La commessa sara' gestitadalla Danieli & C. Officine Meccaniche S.p.A. di Buttrio(UD), Italia. Il valore della commessa e' al momento di circa750 mio USD. La gara e' stata vinta per competitivita'tecnologica ed economica. Il contratto e' stato firmato dalPresidente di AQS Mr. Hasnaoui Chiboub e dal Presidente dellaDanieli ing. Gianpietro Benedetti. Il Ministro ha sottolineatol'importanza nazionale del progetto che sara' un esempio perrapidita' di costruzione e competitivita'; un esempio anche peril popolo algerino che si puo' fare, motivati dalla capacita'di costruire il proprio futuro. L'ing. Gianpietro Benedetti haillustrato il progetto ricordando che lui stesso lo presento' aParigi nel 1986 al Ministro dell'Industria di allora ma sidecise di non procedere. Oggi ovviamente e' un progetto conmolta piu' tecnologia, enviromental friendly ed e' il piu'competitivo nell'area mediterranea per produrre vergella ebarre. Impieghera' circa 1000 persone all'interno (ingegneri etecnici) ed altri 3000 dall'esterno per servizi. Aqs e' unasocieta' mista algerina/qatarina (rispettivamente 51% e 49%).Il giorno 8 marzo sara' depositata la prima pietra allapresenza dei primi ministri del Qatar e dell'Algeria . Questoordine conferma la leadership world wide del Gruppo Danieli nelsettore acciaierie con forno elettrico, anche integrate ad unimpianto di riduzione diretta. .