Danieli: approvato bilancio 2013/2014, utile cala a 153, 5mln (-6%)

Il Consiglio di Amministrazione della Danieli, riunitosi oggi25 settembre 2014, haesaminato ed approvato il bilancio annualedal 01 luglio 2013 al 30 giugno 2014. Nel periodo i ricavi sonoaumentati del 6% a 2,944 miliardi di euro, l'Ebitda e'migliorato dell'11% a 308,8 milioni mentre l'utile nettoattribuibile al gruppo e' calato del 6% a 153,5 milioni. Al 30giugno la posizione finanziaria netta era positiva per 844,3milioni, in leggero calo rispetto a 851,1 milioni di un annoprima. Il portafoglio ordini si attesta a 3,079 miliardi (-4%a/a).Il Consiglio di Amministrazione, oltre all'approvazionedel bilancio, proporra' all'Assembleadegli

Il Consiglio di Amministrazione della Danieli, riunitosi oggi25 settembre 2014, haesaminato ed approvato il bilancio annualedal 01 luglio 2013 al 30 giugno 2014. Nel periodo i ricavi sonoaumentati del 6% a 2,944 miliardi di euro, l'Ebitda e'migliorato dell'11% a 308,8 milioni mentre l'utile nettoattribuibile al gruppo e' calato del 6% a 153,5 milioni. Al 30giugno la posizione finanziaria netta era positiva per 844,3milioni, in leggero calo rispetto a 851,1 milioni di un annoprima. Il portafoglio ordini si attesta a 3,079 miliardi (-4%a/a).Il Consiglio di Amministrazione, oltre all'approvazionedel bilancio, proporra' all'Assembleadegli Azionisti, convocatapresso la sede sociale per il 28 ottobre 2014 alle ore 14.00inunica convocazione la distribuzione di un dividendo unitariodi euro 0,3000 per le azioni ordinarie e di euro 0,3207 per leazioni di risparmio. .