Da domani nubifragi e neve nel nord Italia a 1500 metri

(AGI) - Roma - Una bassa pressione dal nord Europa siappresta a entrare in Italia per collocarsi, nel corso dellegiornate di  

(AGI) - Roma, 22 set. - Una bassa pressione dal nord Europa siappresta a entrare in Italia per collocarsi, nel corso dellegiornate di domani e di giovedi',dapprima al nord e poi alcentro, con maltempo e abbassamento delle temperature su molteregioni. La redazione web del sito www.ilmeteo.it comunica che"oggi sara' una giornata all'insegna del sole su quasi tutte leregioni, eccetto le Alpi dove il tempo iniziera' a peggiorare.Da stanotte e poi domani, maltempo con temporali e nubifragiraggiungeranno Alpi e Prealpi di Lombardia e Triveneto. Laneve tornera' a cadere sulle montagne sopra i 1500-1600 metridi quota. Rovesci sparsi sulla Pianura Padana. Nel corso dellagiornata i temporali raggiungeranno la Toscana, il Lazio, poil'Umbria e le Marche. Nella notte di domani, nubifragi sulLazio, in cammino verso l'Abruzzo e il Molise. Tempo piu'asciutto su Piemonte e su gran parte del sud". Antonio Sano',direttore del sito www.ilmeteo.it, segnala che "domani fara'fresco su gran parte d'Italia con temperature massime nonsuperiori ai 22° al nord, fino a 24° al centro e non piu' di26° al sud. Nella giornata di giovedi' i temporali e ancoralocali nubifragi riguarderanno la Romagna, le Marche,l'Abruzzo, il Molise, il Gargano, il Tarantino, il Salernitanoe la Calabria. A seguire il tempo risultera' spesso instabilesulle regioni adriatiche, Lazio, Sardegna e alcune zone delsud". (AGI) .