Cuneo, recuperato dopo 36 ore lo speleologo ferito nella grotta

Cuneo, recuperato dopo 36 ore lo speleologo ferito nella grotta
 it.wikipedia.org
 Soccorso Alpino

E' stato riportato in superficie dopo 36 ore di lavoro lo speleologo che sabato era rimasto vittima di un incidente nella Grotta della Mottera, a Frabosa Soprana (Cuneo). L'uomo è stato recuperato dai tecnici speleologici e alpini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) e affidato all'equipe sanitaria del 118 sopraggiunta in elicottero. E' ora ricoverato nell'ospedale di Cuneo in codice giallo. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it