Cucchi: rinviati a giudizio otto carabinieri per i depistaggi

Cucchi carabinieri processo

Otto carabinieri sono stati rinviati a  giudizio per i depistaggi legati al pestaggio subito da Stefano Cucchi nella Stazione carabinieri Appia la notte tra il 15 e 16 ottobre 2009 poche ore dopo il suo arresto. Lo ha deciso il gup di Roma, Antonella Minunni, che ha fissato l'inizio del processo al 12 novembre prossimo davanti alla settima sezione penala del Tribunale di Roma.

"È un momento storico e significativo per noi. Tutto è cominciato per merito di Riccardo Casamassima (il carabiniere supertestimone che ha fatto riaprire l’inchiesta, ndr)”, ha ricordato Ilaria Cucchi, sorella di Stefano. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it