Cti Biopharma annuncia chiusura offerta pubblica azioni privilegiate convertibili

CTI BIOPHARMA annuncia la chiusura dell'offerta pubblicasottoscritta di azioni privilegiate convertibili. SEATTLE,Wash., 14 novembre, 2014-CTI BioPharma Corp. (CTI) (NASDAQ eMTA: CTIC) ha reso noto oggi la chiusura dell'offertasottoscritta al pubblico, precedentemente annunciata, di 35.000Azioni Privilegiate della Serie 21 (l'Offerta), pari ad unammontare lordo di circa 35 milioni di Dollari US. CiascunaAzione Privilegiata della Serie 21, in qualunque momento, adiscrezione del titolare, e' convertibile in 500 azioniordinarie, al prezzo di conversione iniziale di 2,00 dollari USper azione ordinaria, per un totale di 17,5 milioni di azioniordinarie. Le Azioni Privilegiate della

CTI BIOPHARMA annuncia la chiusura dell'offerta pubblicasottoscritta di azioni privilegiate convertibili. SEATTLE,Wash., 14 novembre, 2014-CTI BioPharma Corp. (CTI) (NASDAQ eMTA: CTIC) ha reso noto oggi la chiusura dell'offertasottoscritta al pubblico, precedentemente annunciata, di 35.000Azioni Privilegiate della Serie 21 (l'Offerta), pari ad unammontare lordo di circa 35 milioni di Dollari US. CiascunaAzione Privilegiata della Serie 21, in qualunque momento, adiscrezione del titolare, e' convertibile in 500 azioniordinarie, al prezzo di conversione iniziale di 2,00 dollari USper azione ordinaria, per un totale di 17,5 milioni di azioniordinarie. Le Azioni Privilegiate della Serie 21 verrannoconvertite automaticamente in azioni ordinarie al verificarsidi talune circostanze. I titolari delle Azioni Privilegiatedella Serie 21 riceveranno dividendi di ammontare pari a quellidichiarati e pagati ai titolari di azioni ordinarie, ma inoccasione di specifici eventi liquidatori beneficeranno di undiritto di prelazione rispetto alle azioni ordinarie. Le AzioniPrivilegiate della Serie 21 non conferiranno diritto di voto inmerito a questioni societarie di carattere generale. Si calcolache le risorse raccolte con l'Offerta, al netto degli sconti,delle commissioni, e della stima di altre spese ad essaconnesse ammontano a circa 32,3 milioni di dollari US. CTIintende utilizzare le risorse nette ricavate dall'Offerta perespandere la commercializzazione di PIXUVRI® (pixantrone), peraccelerare l'implementazione delle attivita' propedeutiche allacommercializzazione di pacritinib, per ampliare il numero distudi clinici sponsorizzati condotti su pacritinib in altrepatologie, diverse dalla mielofibrosi e dalla leucemia mieloideacuta e per portare avanti gli studi su tosedostat, condotti alfine di ottenerne la registrazione; oltre che, in generale, peraltri obiettivi societari, tra cui eventualmente ilfinanziamento dell'attivita' di ricerca e sviluppo, degli studipreclinici e clinici, della preparazione e dell'implementazionedi nuove richieste di autorizzazione e, in generale, delcapitale circolante. .