Csm: oggi e domani urne aperte per l'elezione dei togati

(AGI) - Roma, 6 lug. - Urne aperte, oggi e domani, in tutti idistretti giudiziari d'Italia, per l'elezione dei 16 togati chesaranno chiamati a far parte del nuovo Consiglio superioredella magistratura. Ventiquattro i candidati tra cui i quasi9mila magistrati aventi diritto al voto dovranno esprimere lapropria scelta: 4 le toghe in lizza nel collegio cassazionisti,7 in quello dei pubblici ministeri, 13 in quello dei giudici.Polemiche alla vigilia per l'sms inviato dal sottosegretarioalla Giustizia, Cosimo Ferri, a ex colleghi magistrati conl'invito a votare per due dei candidati della lista diMagistratura Indipendente.

(AGI) - Roma, 6 lug. - Urne aperte, oggi e domani, in tutti idistretti giudiziari d'Italia, per l'elezione dei 16 togati chesaranno chiamati a far parte del nuovo Consiglio superioredella magistratura. Ventiquattro i candidati tra cui i quasi9mila magistrati aventi diritto al voto dovranno esprimere lapropria scelta: 4 le toghe in lizza nel collegio cassazionisti,7 in quello dei pubblici ministeri, 13 in quello dei giudici.Polemiche alla vigilia per l'sms inviato dal sottosegretarioalla Giustizia, Cosimo Ferri, a ex colleghi magistrati conl'invito a votare per due dei candidati della lista diMagistratura Indipendente. I candidati proposti da Unicost sono Mirella San Giorgio(consigliere di Cassazione), Luca Palamara (pm a Roma), MassimoForciniti (presidente di sezione al tribunale di Crotone),Rosario Spina (presidente di sezione alla Corte d'appello diMilano), Francesco D'Alessandro (presidente di sezione allaCorte d'appello di Catania) e Francesco Cananzi (giudice aNapoli), mentre Area, il gruppo che riunisce le correnti di'sinistra' delle toghe Magistratura democratica e Movimento perla Giustizia, schiera Ercole Aprile (consigliere diCassazione), Antonello Ardituro (pm di Napoli), Fabio Napoleone(procuratore capo a Sondrio), Piergiorgio Morosini (giudice aPalermo), Lucio Aschettino (presidente di sezione al tribunaledi Nola), Valerio Fracassi (presidente di sezione al tribunaledi Brindisi) e Nicola Clivio (giudice a Lanusei). Per Magistratura Indipendente 'corrono' invece GiuseppeCorasaniti (sostituto pg in Cassazione), Luca Forteleoni (pm aNuoro), Sergio Amato (pm a Napoli), Lorenzo Pontecorvo(presidente di sezione al tribunale di Roma), Claudio Galoppi(giudice a Milano) e Aldo Morgigni (magistrato distrettualegiudicante presso la Corte d'appello di Roma). Tre i candidati prescelti con le primarie on lineorganizzate da 'Proposta B': Giacomo Rocchi (consigliere inCassazione), Francesca Bonanzinga (pm a Patti) e Adriana DeTommaso (giudice a Trento), mentre due sono gli 'indipendenti',Carlo Fucci (pm a Santa Maria Capua Vetere) e Fernanda Cervetti(consigliere alla Corte d'appello di Trento). Dovrannoessere eletti 2 rappresentanti per la Cassazione, 4 per ipubblici ministeri, 10 per i giudici, che siederanno a Palazzodei Marescialli per i prossimi 4 anni: l'attuale consiliaturascade il 31 luglio. Le urne, aperte stamattina, rimarrannoaperte fino alle 14 di domani: tutte le schede, poi,confluiranno, probabilmente martedi', presso l'ufficioelettorale centrale della Cassazione,presieduto dal consigliereMilena Falaschi. Lo scrutinio, dunque, dovrebbe svolgersi tramercoledi' e giovedi', ed entro la fine della settimana siconosceranno i nomi dei 16 nuovi togati. Per il 10 luglio, invece, le Camere saranno di nuovoconvocate in seduta comune per eleggere gli 8 membri laici delnuovo Csm (tra i quali verra' scelto il vicepresidente), dopola 'fumata nera' della prima votazione, avvenuta giovedi'.(AGI).