Crollo Ponte: Tajani, si può lavorare per 800 milioni da Ue a Genova

Crollo Ponte: Tajani, si può lavorare per 800 milioni da  Ue a Genova

"Per Genova si potrebbe lavorare a una cifra pari a quella della Lione-Parigi, dove il finanziamento dell'Unione europea è stato di 800 milioni". Lo ha detto il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, rispondendo ai cronisti che gli chiedevano a quanto potessero ammontare le risorse per il nodo di Genova, nell'ambito dei 30 miliardi a disposizione per le reti Ten-T nel bilancio comunitario 2021-2027. "Si può lavorare - ha sottolineato Tajani -. Non vuol dire che le abbiamo ottenute, però insieme al Parlamento europeo, trovando coesione e unità, puntando su infrastrutture che renderebbero più competitivi il territorio ligure, ma anche i territori confinanti come la Francia, si potrebbe lavorare per arrivare ad una cifra di questo genere".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it