Crisi: Caritas, poverta' assoluta per 4, 8 mln persone

(AGI) - Roma, 11 lug. - Negli anni della crisi la diffusionedella poverta' in Italia e' notevolmente aumentata, nel 2012vivevano in poverta' assoluta 4,8 milioni di persone residentiin Italia, pari all'8% del totale, mentre nel 2007 erano 2,4milioni, ossia il 4,1%. In altre parole, i poveri sonoraddoppiati in cinque anni. Sono questi i dati resi noti oggidalla Caritas italiana che ha presentato il primo Rapportosulle politiche contro la poverta' in Italia che propone unariflessione sulle politiche messe in atto per fronteggiare lapoverta' assoluta.

(AGI) - Roma, 11 lug. - Negli anni della crisi la diffusionedella poverta' in Italia e' notevolmente aumentata, nel 2012vivevano in poverta' assoluta 4,8 milioni di persone residentiin Italia, pari all'8% del totale, mentre nel 2007 erano 2,4milioni, ossia il 4,1%. In altre parole, i poveri sonoraddoppiati in cinque anni. Sono questi i dati resi noti oggidalla Caritas italiana che ha presentato il primo Rapportosulle politiche contro la poverta' in Italia che propone unariflessione sulle politiche messe in atto per fronteggiare lapoverta' assoluta.