Costa Azzurra: Unitalsi, su treno problema igienico-sanitario

(AGI) - Roma, 4 ott. - A bordo del treno fermo a Cannes "ilproblema maggiore e' quello igienico sanitario. Siamo realmentemessi male, l'acqua in alcuni bagni delle carrozze e' gia'finita, in altre sta finendo. E' una corsa contro il tempo enoi non ne abbiamo molto di autonomia". Lo ha affermato all'AGIil responsabile dell'Unitalsi delle Marche che, da ieri sera,e' bloccato con malati e disabili a causa dell'alluvione che hacolpito la Costa azzurra e la regione francese delle AlpiMarittime. "Noi siamo sul treno dalle 22 di ieri sera - ha spiegato -Questa

(AGI) - Roma, 4 ott. - A bordo del treno fermo a Cannes "ilproblema maggiore e' quello igienico sanitario. Siamo realmentemessi male, l'acqua in alcuni bagni delle carrozze e' gia'finita, in altre sta finendo. E' una corsa contro il tempo enoi non ne abbiamo molto di autonomia". Lo ha affermato all'AGIil responsabile dell'Unitalsi delle Marche che, da ieri sera,e' bloccato con malati e disabili a causa dell'alluvione che hacolpito la Costa azzurra e la regione francese delle AlpiMarittime. "Noi siamo sul treno dalle 22 di ieri sera - ha spiegato -Questa situazione non puo' perdurare, speriamo si modifichiqualcosa entro brevissimo. I malati stanno bene, pero' lepersone hanno delle terapie per poco tempo quindi non puo'perdurare la situazione. Non ci hanno detto niente. Sappiamosolo che stanno valutando se farci tornare indietro per farcifare un percorso alternativo o farci andare avanti, ma nonabbiamo notizie sulla sorte che ci aspetta". (AGI)