Per Burioni l'unica strada è mettere in quarantena le persone a rischio

Coronavirus Burioni quarantena 
Riccardo De Luca / AGF 
Roberto Burioni

"Abbiamo soltanto una strada: quella di mettere in quarantena le persone a rischio. Il consiglio che ho dato sempre è non andare in Cina, non è il momento giusto per fare una vacanza da quelle parti, e soprattutto chi torna dalla Cina potrebbe essere nel periodo di incubazione. Però in Italia siamo tranquilli, il virus non c'è, quindi è lecito preoccuparsi solo dell'influenza" ha detto Roberto Burioni parlando del coronavirus a 'Che tempo che fa' di Fabio Fazio su Rai2.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it