Confessa assassino Calatabiano, killer per questioni economiche

(AGI) - Catania, 4 ott. - Ha un nome l'assassino di AmaliaRuccella, la pensionata di 75 anni, colpita a morte ieri nellasua abitazione a Calatabiano, nel catanese: e' il 36enne PaoloCartelli. L'uomo, messo alle strette dagli investigatori, haconfessato di avere assassinato l'anziana donna, per questionieconomiche, poco denaro. L'uomo e' stato rinchiuso nel carceredi Piazza Lanza a Catania. Era tra i sospettati dopo alcuniindizi emersi durante il sopralluogo nell'abitazione dellavittima. Domani, in conferenza stampa, in procura a Cataniasaranno forniti altri dettagli sull'arresto. (AGI).

(AGI) - Catania, 4 ott. - Ha un nome l'assassino di AmaliaRuccella, la pensionata di 75 anni, colpita a morte ieri nellasua abitazione a Calatabiano, nel catanese: e' il 36enne PaoloCartelli. L'uomo, messo alle strette dagli investigatori, haconfessato di avere assassinato l'anziana donna, per questionieconomiche, poco denaro. L'uomo e' stato rinchiuso nel carceredi Piazza Lanza a Catania. Era tra i sospettati dopo alcuniindizi emersi durante il sopralluogo nell'abitazione dellavittima. Domani, in conferenza stampa, in procura a Cataniasaranno forniti altri dettagli sull'arresto. (AGI).