Concordia: stato ambientale buono e lavori senza sosta

(AGI) - Firenze, 15 lug. - I lavori nel cantiere Concordiaproseguono giorno e notte; allo stato attuale, ha annunciato ilresponsabile Costa dell'operazione Franco Porcellacchia nelprimo incontro giornaliero con i giornalisti, sono indirizzatial controllo generale del collegamento delle catene che tengonoancorati i cassoni del lato riemerso della Concordia. Sono inparticolare ancora quattro le catene (ogni anello delle qualipesa 400 chilogrammi) e sei i cavi in fase di sistemazionedefinitiva per fermare allo scafo gli sponson di riferimento,capaci di una spinta di galleggiamento tra le 2mila e le 5milatonnellate, ha aggiunto Sergio Girotto

(AGI) - Firenze, 15 lug. - I lavori nel cantiere Concordiaproseguono giorno e notte; allo stato attuale, ha annunciato ilresponsabile Costa dell'operazione Franco Porcellacchia nelprimo incontro giornaliero con i giornalisti, sono indirizzatial controllo generale del collegamento delle catene che tengonoancorati i cassoni del lato riemerso della Concordia. Sono inparticolare ancora quattro le catene (ogni anello delle qualipesa 400 chilogrammi) e sei i cavi in fase di sistemazionedefinitiva per fermare allo scafo gli sponson di riferimento,capaci di una spinta di galleggiamento tra le 2mila e le 5milatonnellate, ha aggiunto Sergio Girotto del ConsorzioTitan-Micoperi. Lo scafo, compreso il fondo ora visibile,risulta inoltre in buono stato nei limiti delle inevitabilideformazioni. I lavori consentono di confermare assenza diinquinamento delle acque, e anche la verifica del fondo navecon le telecamere subacquee risulta positiva. Lavori importantima di scarso impatto visivo che occuperanno ancora un paio digiorni, prima della ripresa delle operazioni dirigalleggiamento con l'abbassamento graduale dei cassoni pernon sollecitare la martoriata struttura del relitto. Lapresidente Maria Sargentini ha sottolineato che si tratta dinotizie coerenti con i dati raccolti sui versamentidall'Osservatorio per il recupero; domani saranno consegnati irisultati delle analisi analitiche, ma a vista non risultanosegnali di torbido e sostanze flottanti incidenti sullaqualita' delle acque. Anche una sonda parametrica e' sempreattiva per i controlli ambientali. Il sindaco Sergio Ortelli haconcluso dichiarandosi soddisfatto per l'andamento delleoperazioni, che dovrebbero concludersi all'inizio dellaprossima settimana con la partenza della Concordia per Genova. .