Colpito da amico pugile dopo lite per cane, grave 30enne a Roma

(AGI) - Roma - Un 30enne romano e' ricoverato inprognosi riservata dopo una lite con un amico pugile a causa diun  

(AGI) - Roma, 28 giu. - Un 30enne romano e' ricoverato inprognosi riservata dopo una lite con un amico pugile a causa diun cane. I fatti risalgono a martedi' sera. Secondo laricostruzione degli agenti del Commissariato San Paolo, il canedel 30enne, un pitt-bull, ha abbaiato contro il cane dell'amicodi 22 anni, scatenandone la reazione. I due amici sono venutialle mani in piazza De Andre', alla Magliana. Durante lacolluttazione, il pugile ha colpito piu' volte l'amico, che sie' accasciato al suolo privo di conoscenza. Soccorso daun'ambulanza, il 30enne e' stato portato in ospedale, dove e'stato operato d'urgenza. Le sue condizioni sono gravi e laprognosi e' riservata. Grazie anche ad alcune testimonianze, lapolizia ha arrestato l'aggressore, B.C., 22enne romano, conl'accusa di tentato omicidio. (AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it