Clochard accoltella e prende a martellate quattro carabinieri

(AGI) - Roma, 10 set. - Quattro carabinieri sono stati feritinel pomeriggio a Roma da un clochard armato di coltello emartello in piazza della Liberta', nel quartiere Prati. L'uomo,uno squilibrato, e' stato immobilizzato e arrestato. I militariaggrediti sono un ufficiale e di tre sottoufficiali in servizioal nucleo radiomobile e alla stazione Prati. I quattro eranointervenuti in piazza della Liberta', alla fine di via Cola diRienzo, a seguito di alcune segnalazioni giunte al 112 per unuomo che disturbava i passanti. Alla vista dei militari li haaggrediti con il martello e il coltello.

(AGI) - Roma, 10 set. - Quattro carabinieri sono stati feritinel pomeriggio a Roma da un clochard armato di coltello emartello in piazza della Liberta', nel quartiere Prati. L'uomo,uno squilibrato, e' stato immobilizzato e arrestato. I militariaggrediti sono un ufficiale e di tre sottoufficiali in servizioal nucleo radiomobile e alla stazione Prati. I quattro eranointervenuti in piazza della Liberta', alla fine di via Cola diRienzo, a seguito di alcune segnalazioni giunte al 112 per unuomo che disturbava i passanti. Alla vista dei militari li haaggrediti con il martello e il coltello. I carabinieri sonoriusciti a bloccarlo, ma hanno riportato ferite alle braccia ealle gambe. Tre, medicati per piccole ferite alle braccie ealle gambe, sono stati gia' dimessi, E' invece statoricoverato in osservazione il quarto Carabiniere coinvoltonell'aggressione, il comandante del nucleo radiomobile di Roma,che ha una ferita al fianco. L'aggressore e' un clochard diorigine tedesca, di eta' compresa tra i 40 e i 50 anni, ed e'stato trasferito in carcere. Pinotti, attenzione al clima di odio"Solidarieta'" ai carabinieri feriti e "preoccupazione perche'biosgna fare attenzione a non fare montare un clima di odio neiconfronti delle forze dell'ordine" sono state espresse dalministro della Difesa, Roberta Pinotti. Riferendosiall'uccisione del giovane napoletano ad opera di un agentedell'arma, Pinotti ha spiegato che "tutti quanti siamo rimasticolpiti dalla morte di un diciassettenne, ma i carabinieridevono potere garantire l'ordine senza paura di esserecolpiti". Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, hatelefonato al Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri,Leonardo Gallitelli, per esprimere solidarieta' e auguri dipronta guarigione ai quattro militari. "L'Arma dei Carabinieri,assieme alla Polizia di Stato e alle altre Forze dell'Ordine -ha affermato il ministro Alfano -, e' un riferimento storico edessenziale per le Istituzioni e i suoi uomini e donne lavoranoogni giorno per il controllo quotidiano del territorio e per lasicurezza dei cittadini, con professionalita' e spirito diabnegazione". Il ministro Alfano, nel corso della telefonata,ha parlato anche con il tenente colonnello Claudio Ruberta' performulargli gli auguri di pronta guarigione. (AGI).