Cina: sospettato di omicidio attacca commissariato, 3 morti

Un uomo sospettato di omicidio ha tentato di fuggire attaccando un commissariato nella provincia sud-occidentale cinese del Sichuan causando due morti e quattro feriti prima di essere ucciso dagli agenti. Lo riferisce il Quotidiano del Popolo. L'uomo si è scagliato alla guida di un'automobile contro il commissariato e successivamente, armato di coltello, ha colpito i poliziotti. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it