Censis: dimezzate compravendite di case nelle metropoli

Se tra il 2004 e il 2007 nel mercato immobiliare si era su...

Se tra il 2004 e il 2007 nel mercato immobiliare si era superata la soglia delle 800.000 compravendite l'anno, con la crisi si e' scesi prima a 600.000 (triennio 2009-2011), per poi attestarsi negli ultimi quattro anni poco sopra le 400.000 abitazioni scambiate. Se si confrontano i volumi di compravendite delle abitazioni nelle grandi aree urbane del 2007 con quelli del 2014 si vede come nelle cinture metropolitane il mercato si e' praticamente dimezzato. Di contro, nei capoluoghi il calo dei volumi di scambio in termini percentuali e' in genere assai piu' contenuto, attestandosi nella maggioranza dei casi tra il 20% e il 30%. Di anno in anno cresce il numero dei provvedimenti di sfratto (aumentati del 76% dal 2007), riferibili ormai in 9 casi su 10 alla morosita' dell'inquilino. (AGI) .